Programma

ROMA JAZZ FESTIVAL 2022

Fiabe Jazz – i Musicanti di Brema
Domenica 6 ore 11
Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone - Teatro Studio Gianni Borgna
Fiabe Jazz – i Musicanti di Brema

La celebre fiaba I Musicanti di Brema, scritta dai Fratelli Grimm e rivisitata in chiave teatrale e musicale dall’ironico trio di Fiabe Jazz. 

New Talents Jazz Orchestra
Domenica 6 ore 18
Teatro Studio Gianni Borgna
New Talents Jazz Orchestra

Una narrazione polifonica  che fa parlare direttamente, anche all’interno della stessa scena, diversi personaggi come voci narranti o con i dialoghi. Emerge così la ricchezza e la complessità della vita e della musica di Charles Mingus.

Lady Blackbird
Domenica 6 ore 21
Sala Petrassi
Lady Blackbird

Lady Blackbird, al secolo Marley Munroe da Los Angeles, reincarna in terra e in musica la disperazione di Nina Simone.

Pyanook
Domenica 6 ore 21
Casa del Jazz
Pyanook

La miscela di suoni analogici e digitali non è più una novità nelle composizioni moderne, ma pochi artisti hanno ancorato questa simbiosi musicale in modo così ampio e profondo nel loro lavoro come il pianista Ralf Schmid nel suo ultimo progetto Pyanook.

Rosa Brunello – ‘Sounds Like Freedom’
Lunedi 7 ore 21
Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone - Sala Petrassi
Rosa Brunello – ‘Sounds Like Freedom’

Rosa Brunello, è una bassista e compositrice italiana le cui competenze spaziano dalle improvvisazioni libere e radicali al rock elettrico, al dub e al modern mainstream. Ama fondere suoni acustici ed elettronici per sfidare i confini tra i generi e vivere secondo il suo motto di musica senza confini. 

Erik Friedlander The Throw
Martedì 8 ore 21
Casa del jazz
Erik Friedlander The Throw

Erik Friedlander, la sua preparazione è ad ampio raggio: formazione classica, passione per il jazz, r&b e post-avanguardie, Erik conta nel suo lungo curriculum esperienze nella cerchia di New York dagli anni 90, quella di Courtney Love, Mike Patton e Laurie Anderson.

Ramona Horvath – Nicolas Rageau
Mercoledì 9 ore 21
Casa del jazz
Ramona Horvath – Nicolas Rageau

Inspirandosi alla suite “Impressioni dall’infanzia” di George Enescu, la pianista jazz romena Ramona Horvath e il contrabbassista francese Nicolas Rageau, ci propongono un viaggio musicale sotto la forma di un concerto che rispecchia le influenze della musica classica e l’impatto della musica jazz nel mondo dei compositori classici.

Rava – Fennesz – Singh
Giovedì 10 ore 21
Sala Sinopoli
Rava – Fennesz – Singh

Enrico Rava è sicuramente il jazzista italiano più conosciuto ed apprezzato a livello internazionale.

Nubya Garcia
Venerdì 11 ore 21
Sala Sinopoli
Nubya Garcia

Nubya Garcia è uno dei nomi di punta della nuova scena del British Jazz. Londinese di nascita, di origini afro-caraibiche, si è messa in luce suonando con Congo Natty, Outlook Orchestra, accanto a leggende come Horace Andy e Sister Sledge e come componente degli ensemble Nérija e Maisha.

Kodex
Venerdì 11 ore 21
Casa del jazz
Kodex

Kodex è un progetto di musica elettroacustica fondato nel 2016 dal pianista Donatello D’Attoma e da Massimo Bonuccelli, elettronica. Entrambi vantano la partecipazione a diversi festival di musica internazionali in Italia, Francia, Germania, Polonia, Portogallo, Belgio, Russia, Egitto e molti altri.

Pasolini: Ballate e Canzoni
Venerdì 11 ore 21
Teatro del Lido – Ostia
Pasolini: Ballate e Canzoni

Se ci è data la fortuna di vivere di passioni, allora forse l’eredità più urgente che ci resta di Pasolini  è  la sua testimonianza di come soltanto attraverso un lucido senso critico verso queste nostre grandi passioni, civili e umane, si possa contribuire attivamente all’evoluzione di una società più equa e, oggi diremmo, sostenibile.

Spyro Gyra
Sabato 12 ore 21
Sala Sinopoli
Spyro Gyra

Fondato nel 1974 dall’altista Jay Beckenstein, gli Spyro Gyra hanno trovato la propria identità musicale mescolando R&B, musica caraibica, elementi pop e jazz.

“Jazz Story, Le Avventure di Tony Monten”
Sabato 12 ore 21
Sala Borgna
“Jazz Story, Le Avventure di Tony Monten”

“Jazz story, le Avventure di Tony Monten”. Jazz e teatro vengono uniti in Jazz Story, uno spettacolo che a tempo di swing, ripercorre la storia del jazz attraverso le rocambolesche avventure di Tony Monten, trascinando il pubblico nel cuore della musica americana.

Pasolini: Ballate e Canzoni
Sabato 12 ore 21
Casa del Jazz
Pasolini: Ballate e Canzoni

Se ci è data la fortuna di vivere di passioni, allora forse l’eredità più urgente che ci resta di Pasolini  è  la sua testimonianza di come soltanto attraverso un lucido senso critico verso queste nostre grandi passioni, civili e umane, si possa contribuire attivamente all’evoluzione di una società più equa e, oggi diremmo, sostenibile.

Fiabe jazz – Cenerentola rock
Domenica 13 ore 11
Sala Borgna
Fiabe jazz – Cenerentola rock

Una fiaba scritta dai Fratelli Grimm, resa famosa da Walt Disney e completamente stravolta in chiave teatrale e musicale dall’ironico trio di Fiabe Jazz.